Fondi Pensione

“Con l’evoluzione del sistema pensionistico italiano che sara’ sempre meno generoso, devo pensare per tempo a costituirmi una pensione integrativa, ora che ho tempo e risorse: da oggi infatti si andrà in pensione con quanto si è effettivamente accumulato durante gli anni di lavoro con il versamento dei contributi obbligatori. In particolar modo per i più giovani la pensione pubblica può arrivare a coprire meno del 50% dell’ultimo reddito”.

“Protezione Pensione Piu’” è un piano individuale pensionistico, indicato per chi sta pensando di integrare la pensione pubblica con una soluzione di previdenza assicurativa personalizzabile in base alle proprie esigenze. Per raggiungere questo obiettivo si puo’ scegliere esclusivamente la gestione interna separata a carattere prevalentemente obbligazionario, con rendimento minimo garantito annuo del 2% (profilo di rischio basso), oppure diversificarla con tre fondi interni collegati a mix di fondi comuni di investimento, a seconda della propensione al rischio e al tempo che si ha davanti prima dell’orizzonte di pensionamento ed in base alle effettive esigenze personali.

“Progetto Pensione Piu’”  è la soluzione adatta a te se cerchi:

-Una soluzione personalizzabile: “Progetto Pensione Piu’” ti consente di personalizzare il tuo piano di investimento individuando, tra diverse combinazioni, quella più adatta al tuo profilo di rischio.

-Una scelta flessibile: definisci tu tempi ed importi dei versamenti, con la libertà di interromperli senza conseguenze o di farne di aggiuntivi per sfruttare al meglio la deducibilità fiscale. Al raggiungimento dei requisiti pensionistici, scegli in base alle tue esigenze personali la forma con cui beneficiare del capitale maturato

-Vantaggi fiscali:I contributi versati sono deducibili dal reddito imponibile Irpef fino ad un massimo di 5.164,57 euro: risparmi la tua aliquota fiscale applicata al premio che versi!. In più, rispetto agli altri investimenti finanziari,“Progetto Pensione Piu’” offre un risparmio di imposta dell’1,5% sui rendimenti maturati annualmente. Anche durante la fruizione della rendita ci sono vantaggi fiscali: sara’ tassata dal 15 al 9 per cento in maniera separata dagli altri redditi.

– possono essere richieste delle anticipazioni fino ad un massimo del 75% del capitale maturato.

Referente per questo ramo

Claudia Sarini – 0381/340721 – c.sarini@valandro.com